Lo conobbi circa un anno fa e da allora parliamo tutti i giorni.
Tutto ciò che si può fare quando ci sono dei chilometri di troppo.
E non sono 1000 messaggi, non servono.
Lui in California, io in Italia.
Non gli ho mai detto "I love you" e non voglio dirglielo dietro un cellulare. Voglio sussurrarlo guardandolo negli occhi o magari urlarlo ai quattro venti.
Voglio annegare in quegli occhi verde acqua, dalle mille onde, per poi non risalire più a galla.
E non lo so, nonostante tutto, mi sento la ragazza più fortunata del mondo, per aver incontrato lui, per avere lui.
Lui che giorno per giorno, seppur da lontano, mi dimostra tutto e quanto sia bello il mondo.

Con lui non mi preoccupo se un messaggio arriva in ritardo, perché so che arriverà.
Mi fido.
Solo un altro anno.

But I promise that next year my eyes meet Shay's eyes.

Tra di noi l'amore e il mare.
Tra di noi.
me and you.
© punticardinali
"Cosa c’è di più dolce che avere qualcuno con cui osi parlare di tutto come con se stessi?”
L’amicizia, Marco Tullio Cicerone (via nolongerminebutyours)
"E ancora cambio umore se ti penso, è un bel po che non ti sento.”
— Articolo 31, Domani (via istruzioniperlusoegetta)

Ma ho un’immagine di te che non parla, l’ho fatta per guardarla e non voglio rovinarla.

(via 12moody)
"Mi sento come se sapessi che nessuno riuscirà mai ad amarmi.”
— (via unvuotoinfinito)
©
>